domenica 27 marzo 2011

Primavera: non solo asparagi

DSCN4423
Anche se oggi la giornata è un pochino uggiosa è comunque   primavera e la primavera non è solo asparagi… Dopo il lungo riposo invernale la terra si risveglia e ci offre le sue primizie: oltre agli asparagi troviamo carciofi, puntarelle, cicoriette, legumi.

Ed è proprio tra i legumi che trovo l’ingrediente principe di oggi: ieri un cliente di Fabio gli ha regalato un bel sacchetto di fave fresche, ecco quindi una ricettina semplice e veloce per utilizzarle

RISOTTO con FAVE e PECORINO
DSCN4434
Ingredienti per 2 persone:
140 gr. di riso carnaroli
150 gr. di fave fresche sgranate
1 piccolo scalogno
un pezzetto di pecorino romano
mezzo bicchiere di vino bianco secco
600 ml circa di brodo vegetale
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
40 gr. di burro
pepe

In un pentolino portate a bollore dell’acqua, salatela e fate cuocere le fave per 10 minuti. A fine cottura scolatele e fatele raffreddare in acqua fredda.  In una padella antiaderente fate sciogliere la metà del burro e poi fatevi rosolare lo scalogno pulito e tritato e le fave. Aggiungete il riso e fatelo tostare per un paio di minuti a fuoco vivace. Sfumate con il vino bianco e proseguite la cottura, innaffiando di tanto in tanto con qualche mestolo di brodo. Spegnete il fuoco quando il riso è ancora un po’ al dente, mantecate con il burro rimasto ed il parmigiano e fate riposare per 2 o 3 minuti. Distribuite il risotto nei piatti e guarnite con il pecorino a scaglie e una macinata di pepe.

Alla prossima!

1 commento: