giovedì 7 giugno 2012

Aperitivo all’improvviso…

 
DSC_0433

Qualche giorno fa' alcuni amici sono venuti a trovarci senza preavviso, ora aperitivo... “e cosa gli offriamo?” ho pensato... frigorifero quasi vuoto..solo un po' di verdura, neanche un po' di affettato confezionato per preparare qualche tramezzino. Come sarebbe bello a casa avere a disposizione una dispensa stile Masterchef, decidere su due piedi cosa cucinare ed avere tutti gli ingredienti freschi già lì, sempre, come per magia... e invece no, il mio frigorifero di solito è strapieno all'inizio della settimana, dato che riesco a fare la spesa solo di lunedì, poi i giorni passano e arrivati verso giovedì/venerdì iniziano i problemi e devo scatenare la fantasia per riuscire a cucinare qualcosa di buono. Meno male che di solito posso fare affidamento sul mio congelatore...certo, ma per l'aperitivo cosa trovo nel congelatore??? ho dato un'occhio per cercare qualche oliva all'ascolana da friggere, qualche crocchetta...niente.... ma ho trovato qualcosa di molto meglio! avevo ancora una busta di kebab di vitello “Il Sole” e allora in un attimo ho pensato di preparare queste sfiziosissime mini piadine, accostando il kebab speziato e squisito, al dolce della zucca che una collega mi aveva portato, coltivata in Toscana dai suoi genitori...accostamento riuscitissimo, vi assicuro!

Ingredienti per una decina di mini piadine:
1 sfoglia pronta per piadina
200 gr di kebab di vitello “Il Sole”
250 gr di zucca
1 piccolo scalogno o cipolla
1 ciuffo di salvia + 10 foglie
2 cucchiai di maionese
sale, olio

Eliminate la scorza della zucca e tagliatela a piccoli pezzetti. Fate scaldare un filo d'olio in una padella, versatevi lo scalogno (o cipolla) tritato, la zucca, il ciuffo di salvia. Fate saltare a fuoco vivo per un paio di minuti, poi abbassate la fiamma, regolate di sale e bagnate con mezzo bicchiere d'acqua, Coprite e cuocete per 5 minuti. Unite il kebab di vitello ancora congelato e proseguite la cottura per altri 5 minuti, senza coperchio.
Con un tagliabiscotti ritagliate dalla piadina una decina di dischetti di circa 5 cm di diametro. Fateli scaldare su una piastra bollente. lasciate intiepidire. Spalmate su ognuno un velo di maionese, mettete una foglia di salvia fresca e un cucchiaio di zucca/kebab... ed ecco che le vostre mini piadine sono pronte per essere gustate!
 
Vi lascio anche qualche altra idea per preparare al volo qualcosa di stuzzicante con ingredienti che si mantengono in frigo/congelatore/dispensa a lungo….

DSC_0724

BRUSCHETTINE AI SURIMI:
Ingredienti:
surimi
bruschettine all’olio di oliva
salsa tartara
prezzemolo fresco
Mi sembra superfluo spiegare come prepararle…comunque: prendete dei crostini già pronti (o fate abbrustolire in forno una baguette tagliata a fettine spennellate d’olio), spalmate 1 cucchiaino di salsa tartara ed aggiungete i surimi tagliati a rondelle e 1 foglia di prezzemolo

DSC_0691

BRUSCHETTINE ALLE ALICI E ORIGANO:
Ingredienti:
alici sott’olio
bruschettine all’olio di oliva
burro
origano fresco

DSC_0616

Anche qui…ridicolo ma spiego lo stesso:
Ponete una fettina di burro sulle bruschettine, sovrapponete un’alice arrotolata e guarnite con un ciuffetto di origano fresco.
Come vedete sono solo un paio di idee che definire semplici è poco, ma realmente possono risolvere un… APERITIVO ALL’IMPROVVISO!

3 commenti:

  1. Hai ragione, per un ape improvvisato vanno benissimo, si preparano in un attimo!

    RispondiElimina
  2. gustosimmo ci vorrebbe anche uno sbagliatino

    RispondiElimina
  3. Mi pare di leggere me stessa... salvo che io sto ancora cercando di risolvere il duplice problema: frigo strapieno e nessuna cena da 40 persone in vista e frigo deserto e aperitivo con 25 'Unni' il giorno dopo! Non so fare la spesa, lo so, lo so! Vorrei un manuale di istruzioni! Ma, sulla nostra fantasia per fortuna possiamo sempre contare e io, già che sono qui, conto sulla tua rubandoti tutte le ispirazioni che mi proponi :) Grazie!
    Buona settimana tesora
    Mari

    RispondiElimina