venerdì 2 agosto 2013

Mini hot dogs e… buone vacanze!

DSC_0077

Buongiorno a tutti… ormai manca poco… solo 3 settimane al termine della mia gravidanza. Inutile dire che sto’ soffrendo tantissimo il caldo e l’attesa ora diventa impaziente. Chissà come sarà la sorellina di Benedetta, non vediamo l’ora di abbracciare il nuovo fagottino…

Nel frattempo la maggior parte della gente parte per le tanto sognate vacanze, anche solo per pochi giorni… mare, montagna, lago o campagna: l’importante è staccare la spina e vivere dei momenti sereni con le persone a cui vogliamo bene.
Proprio pensando al tempo che avrete a disposizione vi posto questa ricetta, un pochino lunga la preparazione ma un risultato squisito!

Per l’impasto ho utilizzato la ricetta dei “Panini semidolci” delle famose Sorelle Simili.

DSC_0078

Ingredienti x circa 30 hot dogs:

x il lievitino:
100 gr di farina manitoba
60 gr d'acqua
20 gr di lievito di birra fresco

x l'impasto:
230 gr di farina manitoba
105 gr d'acqua
50 gr di olio evo
25 gr di zucchero
5 gr di sale

1 uovo+ un goccio di latte per lucidare
wurstel piccoli
senape

DSC_0064

Per la preparazione del "lievitino": impastate tutti i suoi ingredienti e lasciate lievitare fino al raddoppio.
Mescolate bene tutti gli ingredienti dell'impasto, unite il lievitino ed impastate energicamente per una decina di minuti fino ad avere una pasta uniforme. Formate una palla e mettetela a lievitare in una ciotola coperta per un'ora circa.
Dividete l'impasto in porzioni da 20 gr circa e formate delle palline lisce.
Disponetele su una teglia rivestita di carta forno e mettetele a lievitare per un'altra oretta. A lievitazione ultimata prendete ogni pallina di pasta, spianatela con un mattarello, spalmatela con un velo di senape, unite un wurstel e arrotolatela attorno ad esso.
Scaldare il forno a 200-220°, lucidate gli hot dogs con un composto ottenuto da latte e uovo sbattuto e cuoceteli per 10-15', finchè saranno ben dorati.
Se non siete sicuri che la senape piaccia a tutti potete evitare di metterla all’interno e servirla separatamente.

DSC_0069

Non mi rimane che augurare a tutti buone vacanze, a chi parte e a chi resta!

Un abbraccio
Lisa




4 commenti:

  1. ... mamma Lisa che famina che ci fai venire ...

    RispondiElimina
  2. In bocca al lupo per l'imminente parto!!!! Anche la mia cucciola si chiama Benedetta.... Un abbraccio!

    RispondiElimina

  3. Grande post, devo provare!
    La cucina è anche la mia passione nei tuoi articoli si può anche vedere! Saluti

    RispondiElimina
  4. ciao...mi sono iscritta ai tuoi lettori...complimenti per il tuo blog..
    un bacio grande...passa da me se ti fa piacere
    http://cottoespazzolato.blogspot.it/

    RispondiElimina