martedì 3 maggio 2011

Troccoli di primavera

troccoliprimavera

A volte capita di ricevere visite improvvise e decidere all’ultimo momento di cenare insieme. Questo primo piatto è stato più volte per me un salva-cena perchè preparato con ingredienti che trovo quasi sempre nel mio frigorifero o congelatore.

Ingredienti per 2 persone:
200 gr di pasta fresca lunga (troccoli, tagliatelle, bigoli, spaghetti alla chitarra etc…)
oppure
160 gr di pasta secca
1 carota
1 costa di sedano
1 piccolo scalogno o cipolla
1 manciata di piselli surgelati
50/60 gr di pancetta affumicata a dadini
olio, sale, pepe

Tempo di preparazione: 10 minuti

Lavate e pulite sedano, carota, scalogno, tagliateli a piccoli dadini e fateli soffriggere in un cucchiaio d’olio a fuoco moderato con la pancetta in una padella abbastanza larga per contenere poi anche la pasta.
Portate a bollore una pentola con abbondante acqua salata e fatevi cuocere i piselli surgelati per 5 minuti, poi scolateli con un mestolo forato e aggiungeteli al soffritto. Nella stessa acqua fate cuocere la pasta.
Aggiungete al soffritto 2 o 3 cucchiai d’acqua di cottura della pasta e continuate a cuocere per un paio di minuti, regolate di sale e pepe. Scolate la pasta al dente senza farla asciugare troppo, unitela al soffritto e fatela saltare in padella per qualche secondo. Servite con una bella spruzzata di parmigiano e un giro di pepe di mulinello.
Una ricetta davvero gustosa nella sua semplicità!

Con questa ricetta partecipo al contest "In 20 minuti o meno: ricette speed per gente molto occupata"


1 commento:

  1. molto sfizioso questo piatto e primaverile
    imbocca al lupo e grazie per la ricetta

    RispondiElimina